Sunday, October 14, 2012

Devil's food cake

"Forget the name, this cake is heavenly!
The crumb is tender, the filling and frosting luscious!"

Parola di Nigella :-)

L'ho vista durante una sua trasmissione tv e devo dire che è veramente strepitosa, una tentazione!

Una vera delizia divina perfetta per questo week-end da relax assoluto!

Credetemi, vi farà venir voglia di mangiarne ancora, ancora e ancora...
Allora: COCCOLATEVI con questa dolcezza!



Da una ricetta di Nigella Lawson

Ingredienti
per una torta di 20 cm

per la base:
50 g di cacao amaro setacciato
100 g di zucchero muscovado
250 ml di acqua bollente
125 g di burro morbido
150 g di zucchero semolato
225 g di farina
0,5 cucchiaino di lievito per dolci
0,5 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
2 uova

per il frosting:
125 ml di acqua
30 g di zucchero muscovado
175 g di burro morbido a cubetti
300 g di cioccolato fondente a pezzetti

Preriscaldare il forno ventilato a 180°.
Preparare la base: Imburrare 2 teglie da 20 cm. Mettere il cacao e lo zucchero muscovado in una ciotola, versarci l’acqua bollente. Mescolare bene e mettere da parte. Montare il burro e lo zucchero insieme fino a ottenere una crema soffice e chiara. In una seconda ciotola mescolare la farina, il lievito, il bicarbonato e mettere da parte. Aggiungere l’estratto di vaniglia alla crema di burro e mescolare bene. Aggiungere un uovo, una parte del composto di ingredienti secchi, sempre mescolare bene. Aggiungere il secondo uovo e sempre mescolando aggiungere il resto del composto di ingredienti secchi. Aggiungere il composto di cacao, amalgamare bene il tutto e dividerlo in due teglie. Cuocere al forno per circa 30 minuti (nel mio forno ci sono voluti soli 20 minuti, quindi attenzine!). 

Preparare il frosting: Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua, lo zucchero e il burro e portare a ebollizione. Quando inizia a bollire togliere dal fuoco e aggiungere in un colpo solo tutto il cioccolato. Lasciare che il cioccolato si sciolga lentamente, mescolare ogni tanto. Si addenserà sempre di più raffreddando. Usare metà del composto per farcire la torta e l’altra metà per coprirla.

Note
  • Se usate una teglia unica per la base è probabile che questa si gonfia troppo e invece di rimanere "piatta" risulta "bombata".
  • Con una teglia unica naturalmente anche il tempo di cottura si allunga. Fate dunque la prova stecchino!

3 comments:

sabina said...

ciao Gina, piacere di conoscerti, il tuo blog è stupendo, per non parlare di questa torta strepitosa......che voglia di cioccolato....
baci

MARISTELLA said...

Ciao concordo con sabina...questa torta è deliziosa...brava

Gina said...

Grazie di cuore ragazze! Questa torta infatti è di una bontà incredibile per tutti gli amanti del cioccolato. Appena si addenta non si può più smettere :-P