Tuesday, September 13, 2011

Gâteau moelleux au chocolat

Sono ormai passati più di 10 anni... Allora ebbi solo vent'anni, ero piena di energia... Un'amore infinito per la vita... Avevo sempre immaginato l'inizio dei miei vent'anni come una lunga avventura nella fresca acqua della gioventù. Avevo immaginato di partire per la Francia, un giorno... E poi...

Una mattina soleggiante il mio capo mi fece una proposta veramente interessante. Una proposta di lavoro... Voli prenotati... Francia, Parigi!!!

Trovai un piccolo appartamento, tanti colleghi e amici simpaticissimi. E una vicina di ottant'anni che carinissima mi diede il benvenuto con delle meravigliose madeleines. È stata lei ad addolcire la mia vita in Francia. Infatti l'inizio è stato un pò duro... Perchè, diciamo la verità... Con appena vent'anni, centinaia di km separata dalla propria famiglia, a volte ti prende la nostalgia! Chissà lo sentiva... Ogni volta bussava alla mia porta, sorridente e con un dolce in mano. "Le soleil te sourit, ma pétite" mi diceva...

Lei, che custodiva gelosamente tutte le sue ricette, non ha mai voluto svelare i suoi segreti. Ma il giorno della mia partenza con le lacrime agli occhi...

È stato il viaggio della mia vita!
Questo dolce, sentirlo...
Per me è pura felicità, è parte di me!

E come tante altre volte, anche questa volta ha fatto parte di uno dei nostri festeggiamenti. Il buffet di settimana scorsa. Un successone :-)

Fire and Ice

Some say the world will end in fire,
Some say in ice.
From what I've tasted of desire
I hold with those who favor fire.
But if it had to perish twice,
I think I know enough of hate
To say that for distruction ice
Is also great
And would suffice.

- Robert Lee Frost -


Ingredienti
per una torta da 26 cm

6 albumi
6 tuorli
150 g di zucchero
150 g di burro morbido
200 g di cioccolato fondente 70%
(Valrhona oppure Lindt)

Preriscaldare il forno ventilato a 180°.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Montare il burro, 2/3 dello zucchero ed i tuorli fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. Aggiungere il cioccolato e mescolare per bene. Montare gli albumi a neve aggiungendo lo zucchero avanzato. Incorporarli all'impasto del cioccolato. Versare il composto nella tortiera precedentemente imburrata e spolverata di farina ed infornare per ca. 25 minuti.

Note
  • Una volta tolta dal forno è consigliato lasciarla riposare, si "sgonfierà" un pò.
  • È una torta senza farina, per cui resterà piuttosto umida all'interno.
  • La si può accompagnare con della salsa alla vaniglia... panna... frutta... Oppure con una semplice spolverata di zucchero a velo... A voi la scelta!

Con questa ricetta partecipo al contest di Benedetta del blog "La nuez moscada"


PARTECIPA AL MIO PRIMO CONTEST!  - PARTICIPA EN MI PRIMER CONCURSO!

4 comments:

La nuez moscada said...

ciao Gina, grazie per aver partecipato al concorso ed aver condiviso questo tenero ricordo!
Vado ad inserire la tua ricetta in elenco.
A presto ^^

Benedetta

TuristadiMestiere said...

sembra un segno del destino, capitare qui mentre presenti un dolce che partecipa al contest "ricordi di viaggio"!!! :D E sembra pure buonissimo!!!

SONIA said...

Sei di una dolcezza incredibile, buona come la torta dei ricordi.
Al tuo commento per Giorgia mi sono emozionata...
Ti abbraccio forte forte
Sonia

Gina said...

@Benedetta: A presto :-)

@Turistadimestiere: L'importante è di riconoscere questo segno ;-)

@Sonia: Grazie di cuore! Adesso mi emozioni tu però :-)

Un'abbraccio forte a voi tutti!